CARRELLO
immagine carrello

BENVENUTO!
immagine carrello

Magnetoterapia
 

La magnetoterapia sfrutta l'energia elettromagnetica per la rigenerazione dei tessuti avvalendosi dell'azione di un campo magnetico indotto dalla corrente elettrica che percorre una bobina (solenoide) per favorire i processi riparativi dei tessuti e stimolare le difese naturali organiche. Le membrane cellulari sono dunque trattate come "minuscole batterie" , di conseguenza lo scopo della magnetoterapia è quello di ricaricare e rigenerare le cellule prive di energia vitale e trattare sia patologie acute che croniche, garantendo un’azione curativa e/o migliorativa dello stato di benessere del paziente. Gli impulsi a Bassa Frequenza (da 1 a 100 Hz) sono impiegati per la calcificazione ossea e trova valida applicazione anche nella terapia del dolore ed in generale nel trattamento dei tessuti molli. Gli impulsi ad Alta Frequenza (da 100 a 5.000 Hz e frequenza portante tra 20 e 30 MHz) sono impiegati nella terapia del dolore, cicatrizzazioni, problemi di circolazione, infiammazioni, edemi ed in generale nel trattamento di patologie a carico dei tessuti molli. Possono essere applicati anche per la calcificazione ma richiedendo più trattamenti rispetto alla magnetoterapia a bassa frequenza.
Patologie principali e benefici con la magnetoterapia
Magnetoterapia ad ALTA e BASSA frequenza

Tutti i prodotti
84 prodotti - 3 pagine listagriglia title= Prezzo da €   a €  submirtarrow  Ordina per: